Il monumento a Korczak

Il monumento a Korczak

Janusz Korczak (1878-1942), pedagogo ebreo polacco di fama mondiale e direttore di un orfanotrofio a Varsavia, morì insieme ai suoi allievi nel campo di concentramento di Treblinka. In realtà non ha mai avuto direttamente a che fare con la città, è tuttavia noto da molti anni agli abitanti di Günzburg, e in particolare dal 1991, quando il teatro sperimentale della città ha studiato e messo in scena una pièce dal titolo „KORCZAK – Un gioco di confronti“ il cui autore è Siegfried Steiger, insegnante in un liceo di Günzburg.
La Società Tedesca Korczak nell’autunno 2003 ha tenuto a Günzburg la propria riunione annuale, e proprio in occasione di tale manifestazione, il 9 novembre 2003 il monumento a Janusz Korczak fu inaugurato con il patrocinio del presidente della Baviera. Il gruppo di figure („Korczak e i bambini “) è opera dell’artista israeliano Itzchak Belfer (*1923), che fu uno degli allievi dell’orfanotrofio di Korczak.

Google Maps