Casa dei Brentano (Brentanohaus)

Casa dei Brentano (Brentanohaus)

Uscendo dal quartiere della Frauengasse, in passato modesto quartiere residenziale, ci si trova direttamente di fronte all’edificio profano più bello della città, la Brentanohaus. La società commerciale Brentano-Monticelli & Co., che commerciava stoffe in lino intessuto con la città di Günzburg e le cittadine vicine, nel 1750 fece costruire questo edificio a scopo abitativo e commerciale. L’ampiezza dell’arco che oggi funge da entrata principale dà un’idea delle dimensioni dei carri che un tempo lo attraversavano per portare all’interno le stoffe. La testa di mercurio (dio dei commercianti) è stata aggiunta nel XX secolo ma ben si addice allo scopo originario dell’edificio.

Google Maps